Press Enter / Return to begin your search.

Chi sono?

Francesco, Fraranux ormai per lavoro, sono un tecnico elettronico sedicente “artista, musicista, poeta”. Ho lavorato nel settore delle fibre ottiche, per anni nelle telecomunicazioni ed infine per quasi vent’anni al Museo nazionale della scienza e tecnologia. Nel 2021 prendo il coraggio a due mani e abbandono il mio lavoro per darmi definitivamente all’artigiano.

Cosa faccio?

Realizzo oggetti, faccio le cose, le riparo. Ho le mani “capaci e fortunate” e quindi mi riesce anche bene. Sono appassionato di cento cose, l’elettronica e l’informatica insieme alla musica sono attività che continuo a svolgere ma qui trovate meccanica, artigianato manuale, artigianato digitale, pelletteria, falegnameria.

Pelletteria

Adopero solo cuoio toscano, conciato al naturale, filo di trefola cerato e ferramenta anallergica realizzata in italia. Il cuoio che uso ha diversi spessori e varie “durezze”. I colori nel mio magazzino sono i più classici dal marrone al testa di moro fino al nero, ho però gli strumenti per tingere la pelle ed il cuoio e tutti i colori che volete così posso accontentare sempre tutti. Le cuciture che realizzo sono fatte a mano, ho tre macchine per cucire pelle e cuoio, uso le mani però: le cuciture “a catenella” sono estremamente più robuste e poi il fascino è incomparabile. Ognuna di queste cuciture e prima rinforzata con colla al neoprene per renderle ermetiche ed eterne. Le finiture sono curatissime, date un’occhiata alle foto che valgono più di mille parole. Realizzo quindi tutto a mano tranne le incisioni per le quali adopero un incisore laser computerizzato, posso quindi inserire incisioni di caratteri e disegni di ogni tipo alle mie opere.

Falegnameria

Trovarmi le schegge nelle mani, tra una riga di software e l’altra, era l’unica via di fuga per evitare di ammattire. Così porto avanti questa passione ed ora realizzo piccoli oggetti, a parte i mobili di casa mia! Adopero anche una fresa a pantografo a controllo numerico dalle dimensioni e potenza generose, così posso tagliare i materiali con molta accuratezza e precisione. taglio anche i metalli e così riesco ad incidere anche delle belle targhette da quelle che metto sui guinzagli dei cani a quelle sulle porte o citofoni. Realizzo puzzle, rompicapo, e soprattutto “Giocattoli Classici” che è anche un progetto che prima o poi riuscirò a far decollare! Nel frattanto sfrutto le mani e le macchine per creare degli oggetti simpatici e anche gadget come bomboniere, targhe, ciondoli, scritte etc…